Prossimi eventi: EIMA International /6-10 novembre 2024

Prossimi eventi: EIMA International /6-10 novembre 2024

19 Giugno 2023

Trasformazioni per zone ATEX: la partnership tra Excen e Kiwitron

Casi studio

kiwieye-trasformato-atex-excen

Excen, azienda specializzata nella trasformazione di apparecchiature e macchine industriali per zone classificate ATEX, stringe ulteriormente la partnership con Kiwitron.

 

Cosa sono le zone ATEX?

Le zone ATEX sono aree caratterizzate (o che possono presentare) atmosfere esplosive, cioè miscele di gas e aria, fumi, vapori o polveri infiammabili in concentrazioni tali da poter causare incendi o esplosioni.

Già da tempo l’azienda lombarda porta i prodotti Kiwitron alla piena operatività in ambienti caratterizzati da atmosfere potenzialmente esplosive.

Infatti, le trasformazioni di Excen contribuiscono a rendere le soluzioni per la sicurezza Kiwitron ancora più versatili, adattandole a luoghi di lavoro dove gas, vapori, nebbie o polveri costituiscono una fonte potenziale di rischio.

Oggi, la prima trasformazione di KiwiEye arricchisce la partnership di un caso di successo.

Vi presentiamo qui il recente caso studio, illustrando le ampie possibilità che apre la partnership tra Excen e Kiwitron.

 

Zone ATEX e normative

L’acronimo ATEX corrisponde a “ATmosphères EXplosibles” – le atmosfere potenzialmente esplosive presenti in specifici ambienti di lavoro. Le normative di riferimento ATEX garantiscono la sicurezza sia grazie a disposizioni ambientali sia grazie all’imposizione di requisiti tecnici.

Il Decreto Legislativo n. 81 del 2008 prevede che il Datore di lavoro debba effettuare la valutazione dei rischi specifici legati alla presenza di atmosfere esplosive.

Rispettare tali normative è essenziale per prevenire incidenti e proteggere la vita degli operatori.

 

KiwiEye trasformato per zona ATEX 2: il caso studio

Dopo aver già provato l’efficacia delle trasformazioni su una varietà di prodotti Kiwitron, Excen si è recentemente dedicata alla protezione contro l’esplosione di un sensore ottico con intelligenza artificiale KiwiEye installato su carrello elevatore Toyota e destinato all’utilizzo in zona 2 in un’azienda chimica.

Il carrello Toyota e il sensore ottico con AI KiwiEye, così come ogni macchina e attrezzatura nuova sottoposta a trasformazione, sono stati attentamente studiati, valutati e testati dall’ufficio tecnico Excen e nei laboratori dell’azienda, certificati da Ente terzo per prove pre e post-produzione.

 

kiwieye-trasformato-atex-excen

 

I vantaggi della partnership con Excen

Grazie alla partnership con Excen, i prodotti per la sicurezza sul lavoro Kiwitron sono oggi in grado di operare a pieno regime nelle zone ATEX.

 

kiwieye-trasformato-atex-excen

 

Per l’azienda di Sasso Marconi si tratta di un vantaggio competitivo importante, che apre all’opportunità di installare le proprie soluzioni nelle industrie chimiche, farmaceutiche, petrolchimiche, petrolifere, distillerie, tipografie, depositi di carbone, zuccherifici, produzioni di tabacco – e molte altre.

Per Excen, si tratta di applicazioni estremamente specializzate, su dispositivi ad alta tecnologia e dalla larghissima distribuzione.

Un’occasione preziosa per la collaborazione tra due eccellenze italiane.

 

kiwieye-trasformato-atex-excen

 

Vuoi saperne di più? Lasciaci un recapito e ti ricontatteremo.
Studieremo assieme la soluzione migliore per le tue esigenze.

Nome e cognome
Azienda
Indirizzo mail *
Telefono

Leggi le altre notizie casi studio

Casi studio

Matteo Gelmi, RSPP di Almag S.p.a, e Alessandro Borghi, CEO di Cubor-Car S.r.l, raccontano come Kiwitron ha migliorato il modo di lavorare

22 Aprile, 2024

Casi studio

Alberto Riva, COO di RIVA – Carrelli Elevatori e Sistemi per la Logistica, ci parla di come è nato l’interesse della sua azienda verso Kiwitron

17 Aprile, 2024

Casi studio

Cogne Acciai Speciali, una realtà così ricca di lavoratori, mezzi in movimento e struttura che ha standard altissimi per quanto riguarda la sicurezza.

23 Gennaio, 2024

Casi studio

Il 24 novembre 2023 a Rodengo, in provincia di Bolzano, si è tenuto il Safety Day, iniziativa a cura di Profiservice, Concessionario CGM Cat®Lift Trucks…

29 Novembre, 2023