Prossimi eventi: EIMA International /6-10 novembre 2024

Prossimi eventi: EIMA International /6-10 novembre 2024

1 Giugno 2023

HSE manager e i metodi di valutazione dei rischi

Magazine

HSE Manager - Valutazione dei rischi

Gli HSE manager hanno il compito di ridefinire la qualità e la produttività del lavoro tramite la valutazione dei rischi presenti in azienda, così come attraverso il monitoraggio e il miglioramento della sicurezza e della salubrità dell’ambiente.

Le aziende, oggi, sono spinte all’integrazione in organico di questa figura professionale dalla necessità di  strutturare al meglio i processi e aumentare la propria competitività, in accordo con normative e pratiche virtuose a livello di ambiente e sicurezza sul lavoro.

L’HSE specialist (o EHS specialist / EHS manager, secondo le diciture anglosassoni), infatti, se nominato dal datore di lavoro, può ricoprire anche il ruolo di responsabile del servizio di prevenzione e protezione per la sicurezza (RSPP). Tuttavia, i suoi compiti spaziano ben oltre il mero aggiornamento del DVR, e sono supportati da metodi sistematici di valutazione dei rischi.

 

La valutazione dei rischi è questione di metodo

Gli HSE specialist utilizzano diverse tecniche di analisi al fine di identificare i potenziali pericoli sul luogo di lavoro o nel contesto di un progetto, stimandone la portata.

 

Di seguito, le principali tecniche di valutazione dei rischi sul lavoro.

Identificazione dei pericoli (Hazard Identification, o HAZID)

L’HAZID è un processo sistematico utilizzato per identificare i pericoli potenziali e le possibili relative conseguenze. Comporta sessioni di brainstorming, liste di controllo e ispezioni dal vivo per identificare i pericoli, gli scenari potenziali e i loro impatti.

 

Analisi preliminare dei pericoli (Preliminary Hazard Analysis)

La PHA è l’analisi di fase iniziale che mira a identificare e valutare i pericoli prima di procedere alla progettazione dettagliata delle misure di prevenzione. Comporta l’esame dei diagrammi di flusso dei processi, delle specifiche dei dispositivi, delle attrezzature e delle procedure operative per identificare i pericoli potenziali e valutarne la probabilità e le conseguenze.

 

Failure Mode and Effects Analysis o FMEA

L’FMEA è un approccio proattivo per identificare e ridurre i potenziali guasti in sistemi, processi o progetti. Esamina sistematicamente le modalità di guasto potenziali, i loro effetti, la probabilità di verificarsi e la gravità delle conseguenze. L’FMEA aiuta a definire le priorità dei rischi e a sviluppare strategie adeguate per la loro riduzione.

 

Fault Tree Analysis (FTA)

L’FTA è una tecnica di analisi deduttiva utile a determinare le cause principali di incidenti o guasti. Si parte da un evento indesiderato e si risale ai fattori e ai guasti che hanno portato all’evento. L’FTA utilizza diagrammi logici per identificare le combinazioni di eventi o guasti che possono portare a un risultato indesiderato.

 

Event Tree Analysis (ETA)

L’ETA è una tecnica di analisi previsionale utilizzata per valutare le potenziali conseguenze di un particolare evento Esplora i diversi esiti possibili e le loro probabilità, considerando i vari percorsi ed eventi che possono seguire l’evento iniziale. L’ETA aiuta a stimare il rischio complessivo associato a un evento o a un processo.

 

Analisi bow-tie

L’analisi bow-tie è un metodo di valutazione visiva del rischio che combina elementi dell’analisi ad albero dei guasti e dell’analisi ad albero degli eventi. Utilizza un diagramma a forma di papillon per illustrare le relazioni tra pericoli, cause potenziali (minacce), barriere preventive, conseguenze e misure di mitigazione. L’analisi bowtie aiuta a visualizzare e comunicare gli scenari di rischio e le misure di controllo.

 

Analisi dei livelli di protezione (Layers of Protection Analysis o LOPA)

L’analisi dei livelli di protezione (LOPA) è una tecnica semiquantitativa utilizzata per valutare l’efficacia delle contromisure esistenti o proposte nel ridurre il rischio a un livello accettabile. Comporta l’identificazione di strati di protezione indipendenti, la stima della loro affidabilità e il calcolo della riduzione complessiva del rischio ottenuta da questi strati.

 

Analisi della sicurezza sul lavoro (Job Safety Analysis – JSA)

L’analisi della sicurezza del lavoro (JSA), nota anche come analisi dei pericoli del lavoro (JHA), si concentra sull’identificazione e sulla riduzione dei pericoli associati a compiti specifici o attività lavorative. Comporta la scomposizione di un lavoro in singole fasi, l’identificazione dei potenziali pericoli in ciascuna fase e lo sviluppo di controlli appropriati e pratiche di lavoro sicure.

 

Tecnologia per HSE specialist

La tecnologia può diventare uno strumento potente per il miglioramento della sicurezza e delle condizioni dell’ambiente di lavoro – eppure, ancora troppo spesso, si tratta di una sfera trascurata dal dibattito così come dall’ambito normativo.

Oggi la tecnologia si dimostra un prezioso alleato nelle analisi più svariate, in particolare laddove si abbiano a mano grandi quantità di dati. Allo stesso modo, le tecnologie giuste possono essere la chiave di volta per individuare, analizzare e interpretare i rischi presenti in azienda – con valutazioni più precise e certe di quanto la sola esperienza umana potrebbe garantire.

Sin dalla sua nascita nel 2019, Kiwitron crea soluzioni specificamente progettate e prodotte per fornire un supporto tecnologico agli HSE manager – gli esperti di Salute, Sicurezza e Ambiente che ormai operano in seno a tutte le aziende più strutturate e che guardano al futuro del lavoro.

Con i suoi sistemi per la gestione della flotta, di raccolta e analisi dei dati, e tramite i suoi sensori di supporto alla sicurezza, Kiwitron è in grado di fornire pacchetti completi per la valutazione e l’analisi del rischio.

L’HSE manager sarà così affiancato nelle decisioni da tutti i report e le statistiche necessarie. In questo modo, gli sarà possibile sia tenere monitorati gli standard di sicurezza.

Leggi le altre notizie magazine

Magazine

Sono stati pubblicati i bandi delle regioni per accedere ai fondi destinati alla meccanizzazione agricola nel quadro del PNRR. Scopri come Kiwitron può aiutarti

4 Aprile, 2024

Magazine

Ecco i nuovi dati Inali sugli incidenti sul lavoro del 2023. Scopri le tecnologie che aiutano a mitigare il rischio per ridurli

7 Marzo, 2024

Magazine

La bicicletta è protagonista della strada dalla metà del XIX secolo, quando Ernest Michaux montò per la prima volta i pedali sul telaio di…

29 Novembre, 2023

Magazine

L’ansia è un’ospite indesiderata della vita adulta – come intelligentemente suggerisce il film della Pixar Inside Out 2, in uscita il prossimo anno. Una…

27 Novembre, 2023