Upcoming events: EIMA International /6-10 November 2024

Upcoming events: EIMA International /6-10 November 2024

24 November 2023

Environmental testing of Kiwitron products is certification-proof

Products

L’eccellenza nella Ricerca e Sviluppo è al cuore della filosofia Kiwitron, ed è per questo che abbiamo sviluppato internamente una procedura di test ambientale all’altezza dei migliori laboratori certificati. 

In questo articolo vi raccontiamo cosa c’è dietro le performance dei nostri prodotti, ideati e sviluppati per adattarsi ad ogni condizione imposta dai diversi ambienti industriali.

 

Perché effettuare un test ambientale sui prodotti

Le attività di tipo industriale sono spesso calate in contesti ambientali complessi. Le caratteristiche atmosferiche di tali ambienti costituiscono un criterio fondamentale su cui valutare i mezzi e le attrezzature da impiegare in un’operazione. Mezzi, attrezzature e strumenti le cui prestazioni, quindi, dovranno essere adeguate alle esigenze.

Per indicare correttamente il range di temperatura, lo sbalzo termico e il grado di umidità operativi dei dispositivi elettronici e riportarli con certezza su scheda tecnica, è necessario quindi effettuare test ambientali secondo metodi standard. A questo scopo, è possibile affidarsi a un laboratorio certificato o creare una procedura interna di test, con strumenti certificati e sottoposti a cicli periodici di taratura.

Esistono alcune normative specifiche che regolano gli standard procedurali per i test ambientali: la CEI EN 60068 2.14, la CEI EN 60068 2.78 e la CEI EN 60068 2.1.

Le caratteristiche di operatività sottoposte ai test ambientali possono corrispondere sia alle richieste e agli obiettivi operativi sia a quelle incluse in standard settoriali disciplinati da normativa.

 

La procedura interna Kiwitron per i test ambientali 

In Kiwitron, abbiamo adottato una rigorosa procedura interna per i test ambientali sui nostri dispositivi.

In generale, i parametri scelti da Kiwitron nella specifica di prova sono stabiliti a seconda delle esigenze, con la possibilità di simulare finanche un vero e proprio endurance test volto a indurre l’invecchiamento precoce del prodotto.

Gli strumenti coinvolti nei nostri test sono:

  1. Una camera climatica, correttamente piazzata per ciascun test;
  2. Il software Sistema Acquisizione Dati (SAD) 1.0.0 sviluppato da Kiwitron ad hoc per i test ambientali interni
  3. Una telecamera, posta all’interno della camera climatica e attivata dal software
  4. Scatola nera per la trasmissione e ricezione di comandi e dati.

Grazie all’interconnessione tra il software, la camera climatica, la telecamera e i prodotti sottoposti a test, è possibile verificare il funzionamento corretto e continuo dei sistemi alle condizioni termiche programmate e ottenere tutti i dati utili al monitoraggio della loro attività.

 

Come in un lab certificato 

Tutti i prodotti Kiwitron vengono sottoposti alla procedura di test ambientale, che serve sia per i test di prodotto sia per il collaudo periodico dei dispositivi in produzione. Grazie alla scrupolosità del metodo e alla precisione degli strumenti impiegati nella procedura interna di test, non solo possiamo mantenere uniformi gli alti  livelli di prestazione dei sistemi e assicurarne i risultati, ma siamo ugualmente in grado di rispondere a esigenze specifiche con tarature su misura, garantendo così il massimo della flessibilità. È come avere un laboratorio di test certificato a propria disposizione.

 

Leggi anche: Ricerca, pratica e comunicazione. La ricetta per la Qualità nell’intervista a Christian Vanetti

Read more news products

Products

Research and development excellence is at the heart of Kiwitron’s philosophy, which is why we have developed an in-house testing procedure…

24 November, 2023

Products

When it comes to risk prevention, investments tend to become more considered – even in the area of occupational safety. Often, they are…

3 November, 2023